30 giugno - 6 luglio Marina di Cecina (LI)

Il programma Perfezionamento Tecnico

Ragazze e ragazzi faranno parte di una vera e propria squadra, con cui si alleneranno per l’intera settimana, stringendo legami dentro e fuori dal campo e sviluppando quello spirito di collaborazione fondamentale sia nello sport che nella vita quotidiana.

Ogni giorno sarà effettuata una seduta di allenamento dedicata alla tecnica applicata al gioco (palleggio, passaggio, fondamentali senza palla, ecc.), cioè l’uso dei fondamentali in situazioni reali e concrete, per aiutare i campers a migliorare la propria conoscenza della tecnica e del quando/come usarla.

I progressi tecnico/tattici degli atleti verranno verificati ogni giorno all’interno di un allenamento specifico che sarà incentrato sulle situazioni di gioco dall’1vs1 al 5vs5.

I nostri preparatori svolgeranno due volte al giorno una parte di allenamento per aiutare i campers nel miglioramento delle proprie capacità coordinative e fisico/atletiche.

A fine settimana tutti i campers riceveranno un report cartaceo personalizzato, contenente consigli pratici per il proprio miglioramento tecnico/fisico futuro.

Cerchiamo di lasciare a ragazze e ragazzi non solo un bel ricordo dell’esperienza vissuta a United Camp, ma anche un contributo tangibile per aiutarli a migliorare sia tecnicamente che fisicamente.

Previous slide
Next slide

Una settimana di allenamenti dedicata a ragazzi e ragazze nati tra il 2014 e il 2005 per migliorare i propri fondamentali confrontandosi con i propri compagni dall’ 1vs1 al 5vs5.

Il principale obiettivo della settimana sarà la cura della tecnica applicata al gioco, migliorando sia l’esecuzione dei gesti tecnico/fisici che la capacità di scegliere quando utilizzarli a seconda delle varie situazioni di gioco.

Per i ragazzi, la possibilità di far parte di una vera e propria “squadra”, confrontandosi con atleti di altre realtà e sperimentando le metodologie di allenamento tecnico e fisico dello staff di United Camp.

A fine settimana, ogni ragazzo riceverà lo “United Report” un report cartaceo con analisi tecnica e consigli sugli aspetti tecnici/fisici da migliorare.

Marina di Cecina (LI) il basket al mare!

Saremo ospiti del villaggio turistico “Baia del Marinaio” (a Vada, frazione di Rosignano Marittimo), una grande struttura direttamente sul mare che fornirà a ragazze e ragazzi momenti di svago in spiaggia, nelle strutture sportive e anche nelle piscine.

Insomma, siamo in estate, e da sempre ci si divide tra ai fan della montagna e quelli del mare. Quest’anno, per non scontentare proprio nessuno, abbiamo deciso di fare entrambe le cose: preparatevi per un’estate Mare&Monti con United Camp!

Palazzetto dello Sport Franco Poggetti

Il Palazzetto dello Sport “Franco Poggetti” a Marina di Cecina, inoltre, è una struttura perfetta per l’attività di United Camp, che grazie al suo campo in parquet e ai suoi ampi spazi viene scelta non di rado dalla Federazione Italiana Pallacanestro per l’organizzazione di Finali Nazionali Giovanili, sia maschili che femminili.

La sua posizione strategica, a due passi dal mare!, apre all’opportunità per atlete e atleti di rinfrescarsi tra un allenamento e l’altro, oppure ai nostri preparatori fisici per integrare il lavoro sul campo a quello… sulla sabbia. Insomma, una location entusiasmante per questa avventura in Toscana!

federico vecchi

direttore

Il Direttore del Camp Federico Vecchi è Allenatore Nazionale e formatore territoriale per i corsi FIP. Federico ha alle spalle importanti esperienze in panchine di serie A2 (Ferrara, Imola, Forlì) e come Responsabile di Settore Giovanile, in particolare si ricorda la sua esperienza alla guida del vivaio della Virtus Bologna (2015-2019) e del Basket Ravenna. Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile del Settore Giovanile per UEB Cividale del Friuli, dove allena la formazione U19 Eccellenza oltre a essere vice allenatore nel campionato di A2.

alessio marchini

allenatore

Alessio è Allenatore Nazionale nativo di La Spezia, dove comincia ad allenare. Si sposta in Toscana nel 1998 e vi rimane fino al 2011, allenando come capo allenatore a Castelfiorentino in B2, a Pontedera con promozione dalla C alla B2, a Empoli raggiungendo la Finale promozione in B1, infine a Lucca sempre in B2. Quindi il trasferimento a Trento, dove dal 2012 al 2019 è Responsabile del Settore Giovanile dell'Aquila Basket: allenando i giovani raggiunge cinque Finali Nazionali (con finale scudetto U18 nel 2017), oltre alla vittoria della Next Generation Cup nel 2019. Nelle ultime stagioni è tornato in Toscana, come capo allenatore in serie B a Empoli e, dalla stagione 2021/2022, all'Etrusca San Miniato.

Massimo Padovano

Allenatore

Ha allenato squadre senior maschili e femminili e ha esperienza anche con il settore giovanile. Nel 2001 la prima panchina senior a Castel san Pietro Terme in serie B vincendo subito il campionato. Poi il ritorno a Recanati in serie C arrivando alla finale promozione. Segue l'esperienza a S. Elpidio per 4 anni arrivando alla finale promozione. Poi per 3 anni a Santarcangelo di Romagna vincendo il campionato di C e quello di serie B ed allenando il terzo anno in serie A dilettanti. Negli anni seguenti allena in serie B a Scauri, agli Eagles Fortitudo e per 4 anni a Piombino. Segue l'esperienza a San Marino come responsabile delle nazionali senior e junior partecipando ai campionati europei Small Country. Dopo il ritorno a Recanati in  serie C per 3 anni. In questa stagione è alle Panthers  Roseto degli Abruzzi, squadra di A2 femminile.

Luca Palmieri

allenatore

Nativo di Modena, ex giocatore professionista, allenatore, istruttore Minibasket, laureato in Scienze Motorie. Attualmente responsabile tecnico della società femminile ASD Basketball Sisters, in cui allena da capo allenatore serie B, Under19 con le quali ha raggiunto le Finali Nazionali e Under 14. Responsabile Minibasket della società Scuola Basket Samoggia. Una volta smesso di giocare Luca Palmieri ha dedicato anima e corpo al Minibasket e allo sviluppo del settore femminile con il progetto Basketball Sisters raggiungendo nelle ultime tre stagioni tre Finali Nazionali di categoria con tre gruppi differenti.

alessandro ancona

Allenatore

Alessandro è Allenatore e comincia la sua carriera in Piemonte, la sua regione. Qui da oltre otto anni lavora con i giovani e nelle ultime quattro stagioni in particolare entra a far parte dello staff tecnico del settore giovanile del CUS Torino, dove nel 2022-2023 guida da capo allenatore il gruppo U19 Eccellenza.

lorenzo formica

allenatore

Lorenzo inizia ad allenare a Firenze, la sua città, prima di spostarsi in alcune delle più importanti società toscane come Arezzo, Don Bosco Livorno e Mens Sana Siena. Dal 2014 è a Piombino, dove ha ricoperto vari ruoli tra cui allenatore del settore giovanile, vice allenatore in serie B e coordinatore degli allenatori della società gialloblu.

Paolo Zonca

Preparatore fisico

Paolo è Preparatore Fisico Nazionale, nonché Allenatore ed Istruttore Minibasket. Nella sua carriera vanta tante esperienze a livello giovanile (5 stagioni alla Fortitudo Bologna, 4 alla Virtus), maschile senior (Mantova A2 Gold, Cento serie B) e femminile senior (Libertas Bologna serie A2, Mantova serie A2). Nella stagione 2021/2022 è tornato in serie A, come preparatore fisico della Virtus Bologna femminile.

Matteo Minisini

Preparatore fisico

Da giocatore, Matteo ha percorso tutta la trafila del settore giovanile all' Apu Udine; nel suo ultimo anno si è diviso tra under19 ed allenamenti con la prima squadra in A2 e serie C con la Dgm Campoformido. Dopo il trasferimento Cividale dove si è diviso fra UEB in serie B e Longobardi under in serie C Oggi Matteo è preparatore fisico di base, ha iniziato il suo percorso nell' U19 Eccellenza della UEB Cividale del Friuli, nelle ultime due stagioni sportive si è preso cura di diverse squadre giovanili Eccellenza e Gold nella SG Fortitudo Bologna.